Bentornato Taarabt!

Dopo due anni e mezzo Adel Taarabt tornerà a calcare i campi da gioco del bel paese. Come conferma l’Equipe, nella serata di Sabato, il 27enne nativo di Fes ha trovato un accordo con il Genoa di Preziosi, che è riuscito ad ottenere il prestito del calciatore.

18 MESI PER CONVINCERE 

In mancanza totale di gioco e di fiducia, Taarabt in questo inizio di stagione non ha collezionato neppure un minuto con il Benfica, squadra per il quale aveva firmato nell’estate 2015 dopo le positive prestazioni di Milano con i rossoneri. Dopodiché, il buco nero è iniziato in questo 2016 dove il “CR7 del Marocco” non è riuscito ad entrare nella rosa allenata da Rui Vitoria, andando a giocare addirittura con la squadra giovanile. Ora, grazie ad un abilissima mossa del Genoa, il calciatore è stato ceduto in prestito per 18 mesi ed avrà la possibilità di tornare in forma con il suo nuovo club. In Italia Taarabt aveva fatto sognare, e Genova è la città giusta per ritrovare una stella perduta.

Torneremo a vedere gol come questo?

 

Italiano attualmente in Spagna, a Siviglia. Cerco di seguire tutto quello che succede intorno al mondo del calcio, una mia passione innata. Unire le mie diverse esperienze e i miei viaggi con il pallone è qualcosa che mi riesce al meglio e che provo a mettere nelle mie parole.

Commenta per primo

Lascia un commento