Ecco il quartetto che vuole Simone Zaza

DUE E DUE

Sono settimane estenuanti quelle di Simone Zaza, l’ex Sassuolo non vede l’ora di partire da Londra per sistemarsi in una squadra che creda davvero in lui. Con gli hammers qualcosa non è andato per il verso giusto, le sue capacità di arrivare al tiro, tener palla e sostenere l’attacco da solo non hanno funzionato. Qualcosa è andato storto. Dopo le prime voci legate all’ambiente italiano ora rimbalzano maggiormente quelle spagnole: il Valencia e il Villarreal sono interessatissime al talento juventino. Il primo club cerca chiaramente il prestito con diritto di riscatto, diversa invece la situazione per il sottomarino giallo: si può arrivare al giocatore tramite un trasferimento definitivo per cifre vicino ai 15 milioni. In Italia ci sono due squadre che stravedono per lui, secondo TuttoSport: Milan e Fiorentina. In questo caso i bianconeri non faranno sconti e chiederanno, in caso di prestito, una cifra vicina ai 20 milioni e l’obbligo di riscatto.

Nato nel periodo più bello del calcio italiano, nel periodo del “grande Milan” di Sacchi, ho da sempre potuto ammirare la bellezza del calcio, sport unico che ha sempre tanto da insegnare e regalarti, forse in serbo per me vuole anche donarmi il mio lavoro dei sogni: il giornalista. Il grande coronamento di questo sogno è la mia creatura Calciomercato247.it.

Commenta per primo

Lascia un commento