Retroscena Belotti: rifiutata offerta da 60 milioni

SECCO NO DI CAIRO

Il ds del Torino Gianluca Petrachi ha parlato ai microfoni di Sky prima della sfida pareggiata zero a zero con il Sassuolo. Il dirigente ha riferito come nei primi giorni della sessione invernale del mercato sia pervenuta nella sede del Torino un’offerta ufficiale di 60 milioni da Londra, sponda Arsenal. L’offerta è stata prontamente rifiutata. In base alle valutazioni della società questa infatti non rifletteva il reale valore del giocatore fresco di rinnovo con annessa clausola rescissoria dal valore di 100 milioni di euro. E’ chiara la volontà del presidente granata Cairo di puntare fortemente sul Gallo nazionale e sembra difficile pensare che se ne voglia privare proprio ora che ha iniziato a stupire tutti. Si tratta infatti di un giocatore su cui la società ha sempre puntato, andando a prelevarlo per 10 milioni quando non era nemmeno titolare al Palermo. Cairo si gode quindi il suo numero 9, consapevole che può ancora dare tanto a questa squadra.

Romano, classe 1998. Studente di Economia alla LUISS Guido Carli. Appassionato e innamorato di calcio, scrive approfondimenti e considerazioni sugli argomenti più disparati di questo fantastico “mondo”. Redattore per calciomercato 24/7, sogna una carriera nel giornalismo.

Commenta per primo

Lascia un commento