Daniele Pagni: “Insigne aveva dato la sua disponibilità. Palombi è interessante…”

Il neo direttore sportivo della Ternana, Daniele Pagni, ha parlato ai microfoni della trasmissione “Lady B”, all’interno della radio di TMW. Queste le sue parole:

“La classifica parla chiaro. Dobbiamo puntare alla salvezza grazie anche al lavoro di una società forte, credibile e che tiene tantissimo alla squadra. La classifica non ci sorride ma abbiamo dalla nostra la credibilità della proprietà, la solvibilità che ci permette di presentare offerte concrete a giocatori di livello. In più abbiamo il vantaggio di avere posti in lista. Questa è una Ternana ambiziosa. Roberto Insigne? Tramite i suoi agenti il ragazzo aveva dato la sua disponibilità ad arrivare a Terni. Nel calcio, però, può succedere di tutto anche perché vogliamo mettere in squadra elementi di un certo livello e di esperienza. La Ternana è la squadra più giovane della B. Lodi? Ho chiamato il ragazzo il 6 di gennaio e poi siamo andati avanti. E’ un obiettivo difficile ma mi faccio forte della società che rappresento. Su altri nomi non dico altro. La gara col Pisa? La stiamo preparando per affrontare una squadra che segna poco e incassa pochissimo. Andremo a Pisa con la voglia di far bene, abbiamo voglia di fare risultato. Palombi? Lo conosco bene, così come tutta la Lazio, una società che definisco amica. Lui è un prospetto interessante, così come altri sei-sette giocatori. A questi ragazzi ho detto che devono essere all’altezza delle aspettative che ci sono su di loro. Rinnovo Zanon? Abbiamo presentato una proposta al giocatore”.

 

Nato nel periodo più bello del calcio italiano, nel periodo del “grande Milan” di Sacchi, ho da sempre potuto ammirare la bellezza del calcio, sport unico che ha sempre tanto da insegnare e regalarti, forse in serbo per me vuole anche donarmi il mio lavoro dei sogni: il giornalista. Il grande coronamento di questo sogno è la mia creatura Calciomercato247.it.

Commenta per primo

Lascia un commento