Cina pigliatutto: anche Valter Birsa va verso l’Oriente

Non si fermano gli arrivi in terra cinese. Secondo la Gazzetta dello SportValter Birsa avrebbe detto sì al Changchun Yatai. Anche il centrocampista classe ’86 non ha saputo resistere ai milioni della Chinese Super League. Per chiudere la trattativa, manca solo l’accordo con il Chievo. La società di Pulvirenti avrebbe infatti chiesto 5 milioni di euro per il cartellino del suo trequartista. Cifra che, presumibilmente, non spaventa il club orientale. Vedremo se l’incasso derivante da questa cessione verrà investito su un sostituto, o se il Chievo punterà sui giocatori che ha già in casa, come lo scalpitante De Guzmán. Dopo 5 anni di Serie A, Valter Birsa si appresta dunque a lasciare l’Italia. Anche lui, verso la Cina.

18enne di Milano, sono un malato di calcio in tutte le sue sfaccettature. Adoro scrivere e scambiare opinioni sul mondo del pallone e, perciò, aspiro a diventare giornalista sportivo. Scrivo per le testate online di Calciomercato24/7, Breakingsport.it e Il Termometro Sportivo.

Commenta per primo

Lascia un commento