Bari-Macek: è fatta! Per l’attacco occhi in casa Chievo

Di giorno in giorno si fa sempre più scoppiettante il mercato in casa Bari. I biancorossi, infatti, hanno chiuso per Roman Macek, mezz’ala classe ’97 della Juventus. Il 20enne della Repubblica Ceca arriverà in prestito con diritto di riscatto con, però, l’opzione del controriscatto da parte dei bianconeri. La società di Corso Galielo Ferraris può, dunque, riappropriarsi del proprio calciatore oppure far lievitare il suo prezzo in caso di cessione. Per il centrocampo resta caldissima anche la pista Aniello Salzano, classe ’91 del Crotone, per cui il Bari spera di chiudere in settimana. Il vero obbiettivo dei pugliesi, però, è rafforzare il reparto avanzato che non fornisce le giuste garanzie.

SI GUARDA IN CASA CHIEVO VERONA

Da diverso tempo il Bari ha messo nel proprio mirino l’attaccante del Vicenza Filip Raicevic. I veneti però, dal canto loro, non sono molto intenzionati a cedere il proprio calciatore e per questo i ‘galletti’ starebbero virando in casa Chievo Verona. L’osservato speciale per la rosa di Colantuono è Antonio Floro Flores. L’ex Sassuolo ha sin qui collezionato 15 gettoni con la maglia gialloblù e fatica a ritagliarsi un posto da titolare. Il tecnico Maran, infatti, gli preferisce quasi sempre Meggiorini e Pelissier. Il 33enne – al momento – non vorrebbe cambiare casacca e tanto meno scendere di categoria, ma le ambizioni dei biancorossi e la consapevolezza di trovar maggior minutaggio potrebbero giocare un ruolo chiave nelle scelte dell’attaccante napoletano. L’asse Puglia-Veneto è sempre più infuocato; staremo a vedere come si evolverà la situazione.

Classe ’94. Vengo da Longa, paesino in provincia di Vicenza.
Amo follemente il calcio, quello puro, il cui massimo esponente – secondo il mio parere – è stato Roberto Baggio, figura che mi ha fatto innamorare di questo magnifico sport. Scrivo per ridonare, nel mio piccolo, i valori morali per cui il calcio è nato e che via via, purtroppo, stanno scemando.

Commenta per primo

Lascia un commento