Catania, nuovo nome per la difesa

Il Catania ha in mente un nuovo nome per rinforzare il reparto difensivo: si tratta di Ivano Baldanzeddu. Secondo Tuttomercatoweb.com il club siciliano avrebbe individuato nel terzino sardo il profilo ideale per migliorare la  propria rosa. L’attuale difensore del Venezia finora può vantare 9 presenze e 1 gol. 

IL GIOCATORE

Come calciatore cresce tra le giovanili del Calangianus (squadra giovanile sarda) e quelle dell’Empoli. Inizia a farsi notare a livello professionistico soprattutto con le maglie di Foligno, Lucchese e Juve Stabia. Con la squadra toscana è anche uno dei protagonisti della vittoria del campionato di Seconda Divisione. La svolta (negativa) della sua carriera arriva però durante la stagione 2014-2015. Baldanzeddu in quell’annata gioca nell’Entella. Alla terza giornata del campionato di Serie B, a causa di un contrasto di gioco particolarmente violento, subisce un grave infortunio. La diagnosi è rottura del crociato anteriore, di quello posteriore e del collaterale interno del ginocchio destro. 12 mesi è il tempo stimato per il recupero. Dopo una lunga riabilitazione Baldanzeddu riesce a tornare a giocare e lo fa l’anno successivo con la maglia del Latina con la quale colleziona 13 presenze.

Nato a Lugo (RA) il 30/07/1993, laureato in Scienze Politiche e studente magistrale in Mass Media e Politica. Vivo, seguo e amo il calcio…ma non solo, perchè “chi sa solo di calcio non sa nulla di calcio”.

Commenta per primo

Lascia un commento