Si conclude la tenevola Gucher: è ufficiale il suo approdo al Vicenza

Dopo un intricatissimo caso di mercato, Robert Gucher passa ufficialmente al Vicenza, che batte così la concorrenza dell’Avellino

Sembrava fatta per il suo passaggio all’Avellino, ma Robert Gucher ha rifiutato la destinazione, spiazzando tutti, per accordarsi col Vicenza, che forte della volontà del giocatore, è riuscito a spuntarla. Si conclude col passaggio in biancorosso una delle vicende più intricate di questa sessione di mercato, che ha portato ad una frattura nei rapporti tra Frosinone e Vicenza. La società laziale non ha infatti mandato giù l’atteggiamento del giocatore e della squadra veneta, definita “scorretta” dallo stesso presidente Stirpe, che ha invece elogiato il comportamento dell’Avellino nella trattativa. Dopo un iniziale muro, il Frosinone ha dovuto cedere e ha lasciato che Gucher potesse firmare col Vicenza.

Il calciatore austriaco, classe 1991, ha firmato con i biancorossi un contratto fino al 30 giugno 2019. Per Gucher si tratta della prima esperienza in Italia con una maglia diversa da quella ciociara, se si esclude la parentesi col Genoa, con cui il centrocampista non ha però mai esordito. Gucher lascia Frosinone dopo aver raccolto 129 presenze e 8 gol tra Serie A, Serie B e Lega Pro.

Nato a Roma il 09/09/1995, è studente di lingue presso l’università “La Sapienza” di Roma. La sua grande passione è il calcio, quello vero, romantico e artistico. Ha collaborato con diverse redazioni sportive con un solo e unico obiettivo: farsi strada nel mondo giornalistico!

Commenta per primo

Lascia un commento