Fiorentina: dopo Zarate altro addio in attacco

Mauro Zarate è ormai un giocatore del Watford anche se manca l’ufficialità. Quest’ultima è slittata infatti di qualche ora, arriverà solo dopo NapoliFiorentina. Il motivo è semplice: far scontare all’argentino già una delle tre giornate di squalifica, rimediate in Tim Cup, in Italia. Nel frattempo anche il connazionale Hernan Toledo sembra sempre più vicino a una cessione.

OFFERTA DAL LAS PALMAS

Presentato con le stigmate del fuoriclasse, l’argentino, ex Maldonado, non ha rispettato le premesse fino ad ora. O meglio, non ne ha avuto le opportunità. Con la prima squadra della Viola non ha infatti ancora debuttato. La sua stagione per ora si ferma a 4 presenze con la primavera, impreziosite da una rete. Nonostante sia comunque molto giovane (classe 1996) e abbia accusato un problema muscolare nella prima parte di stagione, la talentuosa ala destra reclama spazio. Lo smacco ricevuto nell’ultima partita, in cui pensava di debuttare almeno sul 2 a 0, lo sta facendo riflettere su un trasferimento già in questa sessione di mercato. Secondo FirenzeViola.it, in queste ore il ragazzo sta prendendo fortemente in considerazione la destinazione Las Palmas. Si tratterebbe di un’occasione che gli garantirebbe sicuramente un maggior minutaggio. Con la speranza di tornare poi a Firenze con un ruolo da protagonista.

Nato a Milano il 30/08/1997. Studente triennale in Economia e scienze sociali presso l’Università Bocconi di Milano. Amo il calcio, che considero molto più di un semplice sport, un’arte, citando G.B. Shaw, “l’arte di comprimere la storia universale in 90 minuti”.

Commenta per primo

Lascia un commento