Juventus, novità a centrocampo

Via Hernanes? Grosse manovre a centrocampo!

Il centrocampista bianconero – Hernanes – torna prepotentemente sulla scena del mercato; intanto, la Juventus, si guarda attorno… 

IPOTESI GENOA PER HERNANES

L’ipotesi di approdo in rossoblù era un’idea che la società di Preziosi aveva già manifestato nei mesi scorsi, incontrando tuttavia l’ostacolo Juventus: Hernanes sarebbe partito solo se fosse arrivato un altro innesto che, puntualmente, sfumò (riferimento alla trattativa Witsel-Juventus, ndr). Ora, con l’approdo di Rincon in bianconero, lo spazio a disposizione dell’ex-Inter a Torino si riduce e la tentazione di liberarsi di un ingaggio pesante come quello del brasiliano potrebbe favorire la trattativa. Il ragazzo non trova minuti, ormai, da diverse partite e sembrerebbe essere sul piede di partenza.

CENTROCAMPISTA SI O CENTROCAMPISTA NO? QUESTO È IL DILEMMA

Fonti autorevoli come Sky ritengono che il mosaico di centrocampo della Juventus sia da ritenersi al completo con l’acquisto del venezuelano Rincon; da considerare, eventualmente, solo qualche cessione.

Fonti altrettanto autorevoli come Alfredo Pedullà rilanciano invece l’ipotesi Luiz Gustavo; la Juventus parrebbe ancora interessata alla situazione del brasiliano, ma solo alle proprie condizioni; le condizioni ‘bianconere’ prevedono infatti il prestito con diritto di riscatto che tuttavia, in Germania, sembrano non gradire…

Con ogni probabilità, vista la volontà del Vfl Wolfsburg di opporre resistenza alla cessione di Luiz Gustavo, la Juventus chiuderà il mercato in entrata con un notevole anticipo; è ormai noto da tempo il diktat juventino: “comprare tanto per farlo è inutile, diamo il benvenuto solo a chi può veramente dare una mano“.

Dunque, a meno di inaspettati colpi di scena, è lecito aspettarsi i ‘grandi nomi’ solo durante il mercato estivo: durante l’estate, la società, ben conscia delle proprie defezioni, porrà sicuramente rimedio al problema ‘centrocampo’ rinvigorendo il reparto con giocatori di qualità e di spessore.

I nomi? Verratti e Tolisso sono due profili interessanti, di cui sentiremo parlare molto in futuro…

Nato a Rovigo il 17/12/1996. Studente di lingue, civiltà e scienze del linguaggio presso Ca’ Foscari (VE). Parlare di calcio – e tutto ciò che vi gira attorno – è la mia passione numero uno.

Commenta per primo

Lascia un commento