Fiorentina, niente Andrè Pinto: andrà allo Sporting Lisbona

ALTRA BEFFA PER LA FIORENTINA

Dopo Razvan Marin per la Fiorentina sfuma anche la pista Andrè Pinto. Il difensore portoghese, seguito da giorni dalla dirigenza viola, ha appena detto “sì” allo Sporting Lisbona. L’oramai ex giocatore dello Sporting Braga, con cui vi era legato con un contratto valido fino al 30 giugno 2017, dovrebbe firmare a breve un triennale col club biancoverde. Nato nel 1989 il calciatore portoghese è entrato nel mondo del calcio nel 1999 con le giovanili del Porto, in cui ha giocato fino al 2008. Da quell’anno in poi inizia la sua carriera calcistica da nomade: per un anno colleziona poche presenza col Santa Clara, che poi lo cederà al Vitoria Setubal a fine campionato; anche lì, dopo neanche una stagione, il giocatore viene ceduto al Portimonense, per poi finire nelle file dell’Olhanse nel 2011. Le sue presenze nel campionato greco attirano l’attenzione del Panatinhaikos, che decide di ingaggiarlo nella stagione 2012-13. A fine stagione verrà ceduto allo Sporting Braga in cui mostrerà con costanza il suo talento.

19enne siciliano e tifoso di Milan e simpatizzante del Napoli. Amo il calcio&mercato e raccontarlo. Un unico obiettivo: realizzare il sogno di entrare a lavorare nell’ambito calcistico come telecronista e/o come reporter di calciomercato. Insomma: un ruolo alla Gianluca Di Marzio

Commenta per primo

Lascia un commento