Palermo, offerta del Torino per Hiljemark: la situazione

FUTURO ANCORA INCERTO PER HILJEMARK

Nonostante i contatti avvenuti negli scorsi giorni tra la Dinamo Kiev e il Palermo il futuro di Hiljemark è ancora incerto. Come dichiarato a inizio mese da Zamparini lo svedese vuole cambiare aria e le parole del patron dei rosanero non sono di certo passate inosservate. Oltre alla formazione ucraina infatti sul trequartista del Palermo ci sarebbero l’Atalanta, il Bologna e il Torino. Per molti giorni si è parlato del vantaggio della “Dea” sulla concorrenza ma, secondo quanto ha riportato la Gazzetta dello Sport, i granata sarebbero i neo-favoriti per l’acquisto del giocatore. Il “quotidiano rosa” parla di un’offerta di 2,5 milioni di euro ricevuta dai siciliani da parte dei piemontesi che intanto, in attesa di un possibile accordo, tentano lo svedese con un triennale. La volontà di Hiljemark è quella di rimanere in Italia tanto che qualora l’interesse del Toro dovesse concretizzarsi il trequartista rosanero rifiuterebbe l’offerta ucraina: per sostituirlo la dirigenza siciliana avrebbe in pugno Gnoukouri dell’Inter. Al momento però il mercato del Palermo è bloccato, in quanto la priorità è quella di trovare il sostituto di Corini, che oggi ha comunicato le sue dimissioni: il favorito è Ballardini.

19enne siciliano e tifoso di Milan e simpatizzante del Napoli. Amo il calcio&mercato e raccontarlo. Un unico obiettivo: realizzare il sogno di entrare a lavorare nell’ambito calcistico come telecronista e/o come reporter di calciomercato. Insomma: un ruolo alla Gianluca Di Marzio

Commenta per primo

Lascia un commento