Gabbiadini, il Southampton alza l’offerta. Accordo più vicino

IL SOUTHAMPTON ALZA L’OFFERTA

Sono ore frenetiche in casa Napoli. Il club dell’Hampshire, come si evince dalla Gazzetta dello Sport, avrebbe alzato la sua offerta per Manolo Gabbiadini a 16,3 milioni. L’attaccante italiano gradirebbe la destinazione Premier e sta spingendo per la chiusura dell’affare, mentre il presidente del Napoli valuta. Per strappare l’attaccante classe 1991 al Napoli servono 20 milioni. Il Southampton sta facendo di tutto per accontentare le richieste partenopee e la sensazione è che le parti siano prossime ad un accordo. Il club inglese vorrebbe infatti raggiungere la cifra sopraindicata con l’ausilio di alcuni bonus legati a prestazioni e presenze.

GIUSTO CEDERLO?

Probabilmente si. L’impressione è che Manolo, a Napoli, non abbia dimostrato a pieno il suo valore. Tenere un calciatore di tale livello per farlo stare in panchina sarebbe inutile. Inoltre, la squadra di Sarri può vantare un reparto offensivo di assoluto livello con i vari Milik, Pavoletti e Mertens. Se l’affare Southampton si dovesse concretizzare, Gabbiadini sarebbe una grave perdita non per il Napoli, bensì per il campionato italiano. Non dimentichiamoci che si tratta sempre di un attaccante di altissimo livello, che avrebbe di sicuro fatto comodo ad alcune squadre di media-alta classifica di Serie A.

Curioso, determinato ed ambizioso. Amo parlare e scrivere di tutto ciò che ruota attorno al mondo del pallone. Trovo che il calcio sia una rara e allo stesso tempo magnifica manifestazione di quanto uno sport possa condizionare e scandire la storia dell’uomo.

Commenta per primo

Lascia un commento