Sampdoria, ufficiale la rescissione consensuale per Antonio Cassano

CAPOLINEA

La notizia sembra ormai nota: Antonio Cassano non è più un giocatore della Sampdoria, decisivo anche il tweet della moglie del calciatore: Carolina Marcialis. La firma è arrivata attorno alle 18:30, poi è arrivato il comunicato della società blucerchiata che ha ufficializzato lo scioglimento del contratto.
Per “Fantantonio” adesso non resta che allenarsi con la primavera del club di Ferrero, in attesa di nuovi sviluppi riguardanti la sua nuova squadra.

NUOVI SCENARI

Epilogo amaro tra la compagine genovese e il centravanti di Bari, ma alla fine ha prevalso il buon senso tra due parti che si erano notevolmente distaccate fin dall’inizio della stagione. Adesso per il barese si aprono nuovi scenari: nelle ultime ore si era parlato di una suggestione cinese per lui, ma al momento la destinazione sembra non convincerlo. Diversi clubs di Serie B avevano annotato il suo nome nel loro taccuino, però il giocatore sembra al momento essere titubante ad un passaggio in una categoria inferiore.
Insomma, la carriera di Cassano adesso potrebbe subire una svolta importante visto che al momento il giocatore è rimasto senza squadra. Vedremo cosa accadrà nelle prossime ore, quel che è certo è che la liaison tra lui e la Samp è ormai giunta ai titoli di coda.

Classe 1996. Studente universitario appassionato di calcio giocato, parlato e scritto. Niente mi fa impazzire di più del vedere la palla in rete. Per me il calcio è come l’ossigeno: non posso vivere senza!

Commenta per primo

Lascia un commento