Derby di mercato: Milan e Inter su Barella

In questi ultimi giorni di mercato il Milan si sta impegnando nel rendere la sua rosa ancora più competitiva. Dopo la cessione di Niang al Watford, l’arrivo di Deulofeu e nell’attesa di un altro esterno d’attacco, il club rossonero potrebbe investire sul centrocampo, infatti, secondo calciomercato.com, Galliano vorrebbe  puntar forte su Nicolò Barella, centrocampista classe ’97 del Cagliari. Il giocatore – riporta il sito – è monitorato anche dall’Inter, alla ricerca di un ulteriore rinforzo (dopo Gagliardini) per il futuro, ma la società di via Aldo Rossi sembra in vantaggio. Il nuovo ds rossonero Massimiliano Mirabelli avrebbe già intrapreso i primi contatti col club rossoblù. Sulla scia di quanto sta accadendo con Locatelli e Pasalic, il Diavolo vuole dare le chiavi del centrocampo in mano ai giovani, affiancandoli a elementi più esperti e di sicuro rendimento come Bonaventura e Kucka.

CHE GIOCATORE È BARELLA?

Barella è considerato da molti un potenziale campione. Quest’anno è diventato punto fermo della compagine di Massimo Rastelli, con cui ha collezionato 20 presenze fra Serie A e Coppa Italia. La duttilità è ciò che lo distingue nel panorama dei giovani centrocampisti italiani, è infatti capace di ricoprire tutte le zone centrali del campo, partendo dal ruolo di regista fino a giungere alla trequarti. È stato impiegato anche da interno, sia a destra che a sinistra. Nonostante la giovane età, ha già mostrato già grande sicurezza nel palleggio e nel possesso palla. La personalità, certamente, non manca.

SE NE RIPARLA IN ESTATE

Il derby per Barella dovrà però essere rimandato almeno a quest’estate. Il Cagliari, forte anche del lungo rinnovo appena firmato dal ragazzo (fino al 2021), non ha intenzione di privarsi del giocatore. La sua permanenza in terra sarda permetterebbe non solo di sfruttare il suo buon rendimento, ma anche di far levitare ancora di più il prezzo del suo cartellino.

Commenta per primo

Lascia un commento