Le probabili formazioni di Roma – Cesena: Spalletti fa turnover, i romagnoli ci provano

ALLE 21 IL CALCIO DI INIZIO

Finito il calciomercato, si torna al calcio giocato. Stasera andrà in scena all’Olimpico di Roma l’ultimo quarto di finale della Coppa Italia. Di fronte ai giallorossi, padroni di casa, ci sarà il Cesena, che dopo aver eliminato il Sassuolo vede davanti a sé un macigno da superare. Tuttavia, come dimostrato l’anno scorso dallo Spezia, la Roma non è imbattibile, specie se scenderà in campo con sufficienza e senza cattiveria agonistica. Spalletti dopo la sconfitta di Genova con la Samp opterà per una formazione rivisitata, per far riposare alcune pedine che sono apparse piuttosto stanche.

SQUADRE QUASI A SPECCHIO

Il modulo sarà sempre il 3-4-2-1 che ha permesso ai giallorossi di trovare finalmente un’ottima solidità difensiva. Davanti ad Alisson vedremo Manolas che non ha giocato nella partita di domenica affiancato da Juan Jesus e Rudiger. A centrocampo ai lati di De Rossi e Paredes vedremo il rientrante Mario Rui e sulla destra Bruno Peres. Dietro al quarantenne Totti ecco che giocheranno El Shaarawy e Nainggolan, da poco premiato nella miglior squadra dell’anno. Il Cesena si schiererà con un modulo simile a quello della Roma, ma più difensivo e coperto, e cercherà di contenere la Roma per ripartire in contropiede e provare a fare qualche danno alla difesa della Roma.

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Rudiger, Manolas, Juan Jesus; Bruno Peres, De Rossi, Paredes, Mario Rui; Nainggolan, El Shaarawy; Totti. All. Spalletti.

CESENA (3-5-2): Agliardi; Rigione, Perticone, Ligi; Balzano, Garritano, Schiavone, Kone, Renzetti; Cocco, Ciano. All. Camplone.

Romano, classe 1998. Studente di Economia alla LUISS Guido Carli. Appassionato e innamorato di calcio, scrive approfondimenti e considerazioni sugli argomenti più disparati di questo fantastico “mondo”. Redattore per calciomercato 24/7, sogna una carriera nel giornalismo.

Commenta per primo

Lascia un commento