Raiola contro Sarri “El Kaddouri via per colpa sua”

TRASFERIMENTO IN TOSCANA

Omar El Kaddouri ha da poco lasciato la città di Napoli per trasferirsi ad Empoli dove rimarrà presumibilmente fino al 2021. Il trasferimento del marocchino è stato molto discusso negli ultimi giorni di calciomercato e la società ha preferito privarsene ora piuttosto che aspettare che il contratto scadesse automaticamente a giugno. Il giocatore prenderà il posto lasciato libero dal neo viola Saponara nello scacchiere tattico di Martusciello.

LE PAROLE DEL PROCURATORE

L’agente Mino Raiola si è però sfogato ai microfoni di Radio Crc prendendosela con il mister Toscano Maurizio Sarri: “Non siamo riusciti a metterci d’accordo col Napoli, stava andando in scadenza e c’è un rapporto privilegiato tra Napoli ed Empoli e ci hanno convinti con un progetto interessante. Omar ha giocato poco, non per le sue qualità, ma il colpevole è uno solo e si chiama Sarri. Non è mai stato chiaro con lui, poi ‘se rinnovi, giochi’, poi non l’ha messo in lista Champions ed il rapporto si era rotto. Callejon gioca sempre? Sì, ma l’importante è essere chiari. Se dici che sei forte e giochi, poi non lo fai giocare… Siamo contenti di esserci liberati da Sarri, non del Napoli. Rinnovo? Non ci hanno dato tecnicamente quello che dovevano darci, Omar è stato uomo ed ha detto che non c’era bisogno di restare senza giocare. A Torino dimostrò il suo valore, ma il Napoli non ha mai voluto privarsi di lui, ma bisogna chiedere a Sarri per altre cose”.

Romano, classe 1998. Studente di Economia alla LUISS Guido Carli. Appassionato e innamorato di calcio, scrive approfondimenti e considerazioni sugli argomenti più disparati di questo fantastico “mondo”. Redattore per calciomercato 24/7, sogna una carriera nel giornalismo.

Commenta per primo

Lascia un commento