Il Calciomercato dell’Udinese secondo CM24/7

Analizziamo il calciomercato invernale dell’ Udinese

MOVIMENTI DI MERCATO UFFICIALI:

  • ACQUISTI: Assane Gnokouri: (da Inter, prestito con diritto di riscatto fissato a 4 milioni), Kevin Lasagna: (a Carpi, dal 1° luglio 2017 a titolo definitivo), Antonin Barak: (da Sparta Praga per per 3 milioni di euro), Mathias Ranegie: (da Djurgardens, in prestito dal Watford).
  • CESSIONI: Pablo Armero: (a Bahia, ricavo nullo), Adalberto Penaranda: (a Malaga, prestito dal Watford), Panagiotis Kone: (a Granada, in prestito), Molla Wague: (a Leicester, in prestito), Alexis Zapata: (a Milionarios, in prestito), Rodrigo Aguirre: (a Nacional Montevideo, in prestito), Nabil Jaadi: (a Olhanense, in prestito).

CHE COS’ERA NECESSARIO?

La squadra bianconera è alla ricerca di un progetto stabile, basato su giovani talenti che pian piano nel tempo sono destinati ad esplodere. Questo è l’inizio di un nuovo ciclo. La società è andata ad inserire nella propria rosa dei ragazzi molto giovani. Il che fa capire come Delneri stia rivoluzionando la rosa per basare la propria filosofia sul settore giovanile, strategia adottata anche in passato.

ASPETTATIVE: SODDISFATTE O DELUSE?

Aspettative soddisfatte, mercato basato sulla solita logica dell’investimento a lungo termine, che negli anni ha portato a costruire successi. Se nelle ultime due stagioni questa logica sembrava essersi persa, con una tendenza alla “sopravvivenza”. Le dinamiche attuali fanno pensare ad un ritorno alla filosofia che tante soddisfazioni ha dato in passato. Alla voce “talento” è da segnalare l’arrivo di Antonin Barak dallo Sparta Praga, trequartista ceco che può ricoprire anche il ruolo di seconda punta. Calciomercato in uscita molto prolifico, via giocatori come Wague, che stava trovando poco spazio. Tutto sommato quindi, un mercato migliore rispetto a quello degli scorsi anni. Vedremo come l’allenatore riuscirà a trarre il meglio da questi nuovi acquisti. La rosa è stata sfoltita da quegli elementi che non venivano utilizzati; molto importante l’arrivo di ragazzi Under 21 che potrebbero aprire un nuovo ciclo per la squadra bianconera.

VOTO:6

 

20 anni, studente di Giurisprudenza. Guardo e osservo tutto ciò che succede intorno al mio sport preferito, il calcio. Attualmente scrivo per Calciomercato24/7.

Commenta per primo

Lascia un commento