Lazio: assalto del Tianjin per Felipe Anderson

E se in Italia il mercato ha ufficialmente chiuso i battenti, in Cina è vivo più che mai. Nel Paese del Dragone, infatti,  la sessione invernale termina il 28 febbraio. Giorno in cui termineranno anche gli assalti di Fabio Cannavaro al calcio europeo per portare un attaccante di qualità al suo Tianjin Quanjian. E dopo aver fallito le offensive per Diego Costa, Cavani, Slimani ma soprattutto per Kalinic la Fiorentina era disposta a lasciarlo partire per 40 milioni ma lui ha rifiutato – il Campione del Mondo ha messo gli occhi in casa Lazio. Secondo il portale brasiliano chuteirafc.com. l’osservato speciale è Felipe Anderson, calciatore per il quale il club cinese è disposto a far follie.

FELIPE ANDERSON IN CINA?

Attualmente è quasi impensabile che i biancocelesti si privino del proprio calciatore a stagione in corso e in piena lotta per rimanere nella ‘zona europa’, ma mai dire mai. Già, perché Lotito chiede almeno 50 milioni per il brasiliano, cifra che non spaventa affatto il Tianjian. Qualora però la Lazio decidesse di accettare l’offerta, la decisione finale spetterebbe totalmente a Felipe Anderson. Si attendono, dunque, sviluppi importanti in settimana, ma l’impressione attuale è che i biancocelesti declinino l’offerta cinese, poiché non avrebbero modo di sostituire il proprio calciatore. Dal canto suo Cannavaro non è disposto ad allentare il pressing.

Classe ’94. Vengo da Longa, paesino in provincia di Vicenza.
Amo follemente il calcio, quello puro, il cui massimo esponente – secondo il mio parere – è stato Roberto Baggio, figura che mi ha fatto innamorare di questo magnifico sport. Scrivo per ridonare, nel mio piccolo, i valori morali per cui il calcio è nato e che via via, purtroppo, stanno scemando.

Commenta per primo

Lascia un commento