Roma, il mercato estivo è già fatto in casa

Skoruspki e Pellegrini: due delle rivelazioni di questo campionato che il prossimo anno potrebbero trovare posto nella rosa della Roma.

Questo campionato sta regalando gioie e dolori alla Roma, ma una delle note più positive arriva dallo strepitoso rendimento di due calciatori che non giocano per i giallorossi, ma che potranno farlo presto. Stiamo parlando infatti di Lukasz Skorupski e Lorenzo Pellegrini, due delle rivelazioni di questo campionato, che a giugno possono fare ritorno alla Roma ed entrare in pianta stabile nella rosa titolare.

Il portiere polacco sta vivendo un’annata straordinaria ad Empoli, dopo che già nella scorsa stagione aveva fatto vedere cose molto buone. È uno dei migliori portieri del campionato, il primo per numero di reti inviolate, e con i suoi miracoli ha più volte salvato l’Empoli. Il rigore parato a Iago domenica è solo l’ultima di una serie di prodezze con cui Skorupski si è messo in luce quest’anno, suscitando l’interesse di molti club, che però prima dovranno fare i conti con la Roma. I giallorossi sono infatti proprietari del cartellino del polacco e viste le difficoltà per arrivare all’acquisto di Szczesny potrebbero decidere di puntare sul portiere dell’Empoli. In caso di cessione invece la strepitosa stagione di Skoruspki potrebbe permettere alla Roma di raccogliere la cifra adatta per puntare all’acquisto del portiere polacco di proprietà dell’Arsenal. Comunque vada, la questione portieri si è fatta molto più semplice per la Roma.

Un’altra notizia lieta per la Roma arriva dal Sassuolo, che ha messo in mostra uno strepitoso Lorenzo Pellegrini, autore già di 7 gol in questa stagione, compreso uno in Europa League. Centrocampista totale, Pellegrini è un classe ’96 capace di garantire qualità e quantità al centrocampo e con una propensione al gol non indifferente. Il giocatore è al momento di proprietà del Sassuolo, ma la Roma può vantare un’opzione di riacquisto sul giocatore pari a 10 milioni, cifra che i giallorossi sembrano intenzionati a spendere. Il ritorno a casa di Pellegrini permetterebbe alla Roma di acquistare uno dei prospetti più interessanti del nostro campionato ad un prezzo relativamente stracciato e di coprire un’altra esigenza di rosa.

Nato a Roma il 09/09/1995, è studente di lingue presso l’università “La Sapienza” di Roma. La sua grande passione è il calcio, quello vero, romantico e artistico. Ha collaborato con diverse redazioni sportive con un solo e unico obiettivo: farsi strada nel mondo giornalistico!

Commenta per primo

Lascia un commento