Pescara: incendiate due auto del Presidente Sebastiani

Ancora brutte novità dal fronte Pescara. Dopo l’imbarcata pesantissima subita domenica pomeriggio contro la Lazio è di oggi la notizia di due macchine del presidente Sebastiani incendiate. Stando a quanto riporta l’ANSA il triste fatto sarebbe avvenuto intorno alle 3 e 30 di ieri notte e sarebbe stato lo stesso presidente a dare l’allarme.

ANCORA MINACCE

Domenica infatti dopo la partita c’erano state dure contestazioni alla squadra e al presidente, con quest’ultimo che aveva dichiarato l’intenzione di lasciare la presidenza a fine stagione. Intenzione riconfermata questa mattina, dopo la scoperta dei fatti, con Sebastiani che ha affermato con decisione e sicurezza:” ora lascio”. Parole che non danno spazio ai dubbi.

SITUAZIONE CRITICA

Il Pescara in questo momento vive una situazione quasi tragica. Sono 9 i punti in campionato. Nel quadrato delle vittorie ne compare solo una, quella ottenuta a tavolino con il Sassuolo ad inizio stagione. Sul campo invece le vittorie sono ancora zero, situazione difficilissima. Ma sicuramente non tale da giustificare o permettere tali atti di vandalismo.

Nato a Milano il 06/10/1996. Studio Linguaggi dei Media presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Amo il calcio in tutte le sue sfumature e declinazioni, lo gioco, lo guardo, lo racconto, o almeno ci provo.

Commenta per primo

Lascia un commento