Juve, pressing su Meret per il futuro

La Juve si guarda attorno ormai da qualche tempo per scovare un degno erede per la porta bianconera. Un compito assai arduo visto che per molti anni è stata in custodia del più forte portiere al mondo. Gigi Buffon ha fatto e sta continuando a fare la storia con la Juventus, ma anche per i più grandi il tempo scorre inesorabile. A vederlo giocare di sicuro non sembra, ma il portierone ha da pochi giorni compiuto i 39 anni. Il triste momento in cui appenderà i guantoni al chiodo non può essere così lontano come vorrebbe qualsiasi tifoso di calcio. Con ogni probabilità si ritirerà dal calcio giocato ancora da protagonista, dopo aver disputato il mondiale 2018 con la nazionale. 

PISTA CALDA

Per la successione la Juventus sta ora focalizzando l’attenzione su un profilo in particolare. Come riporta Tuttosport, il nome individuato dalla società è quello di Alex Meret. Classe 1997, di proprietà dell’Udinese, sta disputando un grande campionato in Serie B con la maglia della Spal. Nonostante sia la prima stagione da titolare, le sue doti sono assai conosciute dagli operatori di mercato da tempo. E’ infatti considerato da anni un talento purissimo del nostro movimento calcistico, un portiere dal futuro assicurato. L’interesse dei bianconeri ne certifica ufficialmente le qualità. L’obiettivo del club di Torino è quello di acquistarlo nella prossima sessione di mercato per farlo crescere per un anno al fianco di una leggenda, per poi prenderne il posto.

Nato a Milano il 30/08/1997. Studente triennale in Economia e scienze sociali presso l’Università Bocconi di Milano. Amo il calcio, che considero molto più di un semplice sport, un’arte, citando G.B. Shaw, “l’arte di comprimere la storia universale in 90 minuti”.

Commenta per primo

Lascia un commento