Bologna: Donadoni perde pezzi. Out Destro, Gastaldello e Maietta

LA SITUAZIONE INFORTUNI

Non è certamente un periodo idilliaco in casa Bologna, per usare un eufemismo. Probabilmente si tratta del peggiore della gestione Donadoni. All”imbarcata subita in casa contro il Napoli e alla sconfitta rimediata contro un Milan che ha giocato per larghi tratti di partita in 9, ha fatto seguito la beffa di domenica contro la Samp. Ora piove pure sul bagnato. La formazione rossoblù è infatti uscita malconcia dal Ferraris. A Genova si sono infatti infortunati tre calciatori importanti per la squadra: Destro, Maietta e Gastaldello. I tre si sono sottoposti quest’oggi ad accertamenti. In serata è giunto il comunicato del club sugli esiti degli esami.

Mattia Destro: sarà costretto a stare ai box per circa 2 settimane a causa di un trauma distorsivo della caviglia sinistra.

Daniele Gastaldello: lesione di primo grado del semimembranoso destro. Rimarrà fuori per 3-4 settimane.

Domenico Maietta: vittima di una lesione di primo grado del retto femorale sinistro, non tornerà in campo per circa 4 settimane.

Nato a Milano il 30/08/1997. Studente triennale in Economia e scienze sociali presso l’Università Bocconi di Milano. Amo il calcio, che considero molto più di un semplice sport, un’arte, citando G.B. Shaw, “l’arte di comprimere la storia universale in 90 minuti”.

Commenta per primo

Lascia un commento