Un talento a settimana: Gelson Martins

Il talento di Gelson Martins!

In questa rubrica c’è l’intenzione di scegliere una giovane stella a settimana che, secondo la nostra opinione, avrà un futuro promettente e di descrivervene le caratteristiche citando eventuali episodi o rumors di mercato su di lui; la stella del giorno risponde al nome di Gelson Martins

NOME COMPLETO: Gelson Dany Batalha Martins;

CARTA D’IDENTITÀ’: 11 maggio 1995, Portogallo;

SQUADRA ATTUALE: Sporting Clube de Portugal;

EX SQUADRE: Sporting Clube de Portugal B;

RUOLO: Ala destra/Seconda punta;

DESCRIZIONE: Alto 1.73 per 74kg di peso, Gelson Martins è un calciatore duttile, estroso e con grandi margini di miglioramento. Nell’annata attualmente in corso il portoghese ha messo a segno 5 reti e ha trovato l’assist in 9 occasioni, disputando un totale di 2685′ minuti effettivi. Lo Sporting Lisbona, che lo alleva ormai da 7 anni, crede molto nel suo talento e gli sta concedendo la continuità necessaria per poter esplodere e consacrarsi.

PROFILO TECNICO: Il ragazzo si contraddistingue per una velocità innaturale che lo rende pressoché inafferrabile quando parte in progressione; Gelson Martins ama infatti accelerare sulla sua fascia dove, una volta raggiunto il fondo, supera l’avversario in dribbling o mette in mezzo palloni velenosi per i compagni di squadra. Il suo modo di giocare lo rende riconducibile ad una sorta di ‘ala vecchio stampo’: il portoghese, infatti, non eccelle in finalizzazione e preferisce cercare l’assist con frequenza. Si tratta di un profilo molto interessante e con margini di crescita enormi: si potrebbe asserire che egli somigli, per caratteristiche fisico-tecniche, al colombiano Juan Cuadrado; Gelson Martins, tuttavia, parrebbe avere una maggior verve offensiva dell’esterno bianconero e, probabilmente, una tecnica di base potenzialmente superiore. L’ala destra dello Sporting, in particolare, rappresenta un’arma potenzialmente straordinaria per le squadre che amano giocare in contropiede, mentre la sua efficacia cala notevolmente se impiegato in un contesto di squadra improntato sul possesso palla.

VOCI DI MERCATO: Il ragazzo ha recentemente rinnovato il suo vincolo contrattuale con i lusitani; ciononostante, su di lui, permaneva e permane tuttora l’interesse di rinomati club esteri: è stato segnalato infatti l’interessamento di Inter, Barcellona e Real Madrid. Il prezzo? Quello della clausola rescissoria, 60 milioni di euro.

Nato a Rovigo il 17/12/1996. Studente di lingue, civiltà e scienze del linguaggio presso Ca’ Foscari (VE). Parlare di calcio – e tutto ciò che vi gira attorno – è la mia passione numero uno.

Commenta per primo

Lascia un commento