Pescara: addio Gyomber, va al Terek Grozny

Dopo appena sei mesi e la penuria di 12 presenze termina l’avventura di Gyomber con la maglia del Pescara. Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com il difensore slovacco avrebbe raggiunto l’accordo con il Terek Grozny, squadra della Premier League russa e già oggi potrebbe raggiungere i nuovi compagni in ritiro a Udine, per poi magari fare il suo esordio con la nuova squadra nell’amichevole di giovedì contro l’Udinese.

I MOTIVI DELL’ADDIO

Alla base di questo addio prematuro c’è sicuramente lo scarso rendimento del ragazzo classe 1992. Anche a causa di un grosso infortunio al perone, che lo ha costretto a rimanere in infermeria dalla 5^ alla 14^ giornata, non ha saputo imporsi in un reparto, che come anche dimostrato dai 9 gol subiti nelle ultime due partite, necessitava di giocatori sicuramente più pronti.

CESSIONE IN PRESTITO (DAL PESCARA)

Il giocatore, ancora di proprietà della Roma, non andrà però in Russia in prestito dal club giallorosso. Sarà il Pescara stesso, titolare delle sue prestazione fino a giugno, a girarlo in prestito semestrale.

 

 

Nato a Milano il 06/10/1996. Studio Linguaggi dei Media presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Amo il calcio in tutte le sue sfumature e declinazioni, lo gioco, lo guardo, lo racconto, o almeno ci provo.

Commenta per primo

Lascia un commento