MIlan, futuro in bilico per Bertolacci

L’avventura di Andrea Bertolacci con la maglia del Milan non sta avendo i risvolti sperati. Arrivato la scorsa estate per 21 milioni di euro, l’ex Genoa potrebbe già partire nella prossima sessione di mercato.

GUAI FISICI E TECNICI

L’esperienza di Bertolacci in rossonero non è stata certamente all’insegna della fortuna. Soprattutto per quanto riguarda i problemi fisici. Quattro infortuni e 12 partite saltate lo scorso anno. Stesso di numero di assenze quest’anno, per un infortunio alla coscia. Problemi fisici che si uniscono a problemi tecnici. Tra problemi di collocazione in campo (soprattutto lo scorso anno, nel 4-4-2 di Mihajlovic) e gerarchie (Montella lo vede dietro non solo a Pasalic, Kucka, e Bonaventura, ma anche a Sosa e PoliMati Fernandez), il centrocampista scuola Roma non è mai riuscito ad esprimersi al meglio.

LA SITUAZIONE

Nelle gerarchie di Montella, Bertolacci copre ormai un ruolo marginale. Lo testimoniano soprattutto le ultime quattro giornate, in cui ha collezionato appena 79 minuti. Proprio per questo il suo nome, nella sessione di mercato estiva, potrebbe essere tra i partenti. Secondo quanto riporta calciomercato.com, Fiorentina e Sampdoria potrebbero essere le principali candidate per assicurarsi il centrocampista. Le prossime giornate di campionato, comunque, ci daranno un quadro definitivo sul futuro del giocatore.

18enne di Milano, sono un malato di calcio in tutte le sue sfaccettature. Adoro scrivere e scambiare opinioni sul mondo del pallone e, perciò, aspiro a diventare giornalista sportivo. Scrivo per le testate online di Calciomercato24/7, Breakingsport.it e Il Termometro Sportivo.

Commenta per primo

Lascia un commento