Borussia M’Gladbach – Fiorentina, probabili formazioni

I sedicesimi di finale di Europa League vedono impegnata la Fiorentina in Germania, al Borussia Park di Mönchengladbach (ore 19.00)

BORUSSIA M’GLADBACH

Tutto confermato tra le file dei tedeschi, che giocano i sedicesimi di Europa League dopo l’eliminazione dalla Champions. Unica assenza del match è il centrocampista Raffael: il brasiliano è infortunato e non giocherà la partita. Classica difesa a quattro con Christensen e Vetsergaard centrali; in mezzo al campo agiranno invece la stella Kramer e Dahoud, con Hermann e Johnson sugli esterni. L’unico dubbio è riferito al modulo e dipenderà dalla posizione delle ali: in fase di possesso sarà 4-2-3-1, in fase di contenimento 4-4-2.

FIORENTINA

Dubbi di modulo anche per Paulo Sousa che dovrà fare a meno di Federico Chiesa, espulso nella partita contro il Quarabag. L’allenatore dei viola deve decidere se optare per la linea difensiva a 4, oppure quella a 3. Nel primo caso giocherà Tomovic come terzino, nel secondo Sanchez come centrale. Al posto di Chiesa spazio a Tello. A centrocampo i titolarissimi Badelj e Vecino con Borja Valero, Bernardeschi e Kalinic davanti.

BORUSSIA M’GLADBACH (4-2-3-1): Sommer; Jantschke, Christensen, Vetsergaard, Wendt; Kramer, Dahoud; Hazard, Stindl, Johnson; Hermann. All. Hecking.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Gonzalo, Astori; Tello, Badelj, Vecino, M.Olivera; Bernardeschi, Borja Valero; Kalinic. All. Paulo Sousa.

Nato a Seriate (BG) il 17 Dicembre 1994, studente magistrale presso Mass Media e Politica all’Università degli Studi di Bologna. Amo il calcio da quando ero bambino, e non smetterò mai di viverlo: sul campo, allo stadio, in televisione o da una scrivania. E’ lo sport più bello del mondo; la gioia di un gol, quell’emozione del momento, non si trova in nessun’altra disciplina.

Commenta per primo

Lascia un commento