Vicenza, pazza idea Chamakh

Nella giornata di domani il Vicenza farà un tentativo per convincere Chamakh a vestire la maglia biancorossa: un’operazione sicuramente complicata, ma molto affascinante.

Una pazza idea, una suggestione probabilmente destinata a rimanere tale: il Vicenza ha negli ultimi giorni allacciato i contatti per cercare di portare Marouane Chamakh alla corte di Bisoli. L’incontro decisivo è, come riportato da Sky Sport, programmato per domani, quando l’attaccante giungerà nella città veneta per incontrare la dirigenza. L’operazione appare molto complicata, per via soprattutto dell’aspetto economico, ma i biancorossi faranno comunque un tentativo per il marocchino. In alternativa resta in piedi la pista che porta a Rolando Bianchi, come riporta Gianluca Di Marzio. C’è comunque la volontà forte da parte del club di regalare a Bisoli per il finale di stagione un centravanti, che possa garantire alla squadra una salvezza agevole.

Marouane Chamakh sarebbe davvero un colpo sensazionale per il Vicenza. Enfant prodige ai tempi del Bordeaux, i suoi gol gli valsero la chiamata dell’Arsenal, che lo prelevò a parametro zero nell’estate 2010. Con la maglia dei Gunners però Chamakh ha stentato ad affermarsi e da lì ha cominciato un declino costante e inesorabile, steccando con le maglie di West Ham, Crystal Palace e per ultimo Cardiff. Svincolatosi dopo due solo presenze con il team gallese, per Chamakh si aprono ora le porte di una nuova avventura, che potrebbe magari rilanciarlo. Ci vorrebbe senza dubbio un sacrificio economico da parte del marocchino, che magari non arriverà, ma la speranza che per una volta non si pensi ai soldi ma esclusivamente al campo non morirà mai.

Nato a Roma il 09/09/1995, è studente di lingue presso l’università “La Sapienza” di Roma. La sua grande passione è il calcio, quello vero, romantico e artistico. Ha collaborato con diverse redazioni sportive con un solo e unico obiettivo: farsi strada nel mondo giornalistico!

Commenta per primo

Lascia un commento