Europa League: ecco il resoconto dei sedicesimi di finale

IL RESOCONTO

Sono terminate le gare di andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Dopo le vittorie di Fiorentina e Roma vediamo i risultati delle altre squadre: il Krasnodar batte in casa 1-0 il Fenerbahce, decisiva la rete di Claesson per i padroni di casa. Uragano Lione contro l’Az Alkmaar, 4-1 il risultato finale, per gli ospiti vanno a segno Tousart, Lacazette e Ferri. Pareggio invece tra Astra Giurgiu e Genk. Lo Shakhtar espugna il campo del Celta Vigo, va a segno per la squadra ucraina Leschuk. Super Rostov contro lo Sparta Praga: i padroni di casa rifilano un poker alla squadra cecoslovacca, i marcatori sono Mevlja, Poloz, Noboa, Azmoun. Cade a sorpresa il Tottenham fuori casa contro il Gent, decisivo il gol di Perbet. Il Ludogorets perde in casa contro il Copenhagen, 2-1 il risultato finale, a regalare la vittoria per la squadra danese sono Anicet (autogol) e Toutouh. Terminano a reti inviolate i match tra Olympiakos e Osmanlispor e tra Legia ed Ajax. I baschi dell’Athletic Bilbao faticano in casa contro l’Apoel, finisce 3-2 al San Mames, in gol Balenziaga, Aduriz e Williams. Vince il Besiktas fuori casa 3-1 contro i giustizieri dell’Inter: gli israeliani dell’Hapoel Beer Sheva. Per la compagine turca decidono William (autogol), Tosun ed Hutchinson. Il Manchester United batte il Saint Etienne grazie al solito Ibrahimovic: tripletta per lo svedese che trascina il club britannico verso la vittoria. Vittoria roboante anche per lo Schalke che travolge il PAOK per 3-0, i rispettivi marcatori sono Burgstaller, Meyer ed Huntelaar.

Classe 1996. Studente universitario appassionato di calcio giocato, parlato e scritto. Niente mi fa impazzire di più del vedere la palla in rete. Per me il calcio è come l’ossigeno: non posso vivere senza!

Commenta per primo

Lascia un commento