Conte-Chelsea: intesa per il rinnovo di contratto

Antonio Conte sta vivendo una stagione straordinaria alla guida dei Blues. Dopo un avvio di campionato un po’ a rilento, in cui si è vociferato addirittura l’esonero del tecnico italiano, i Blues hanno ingranato la quinta. L’ex CT dell’Italia ha già conquistato il record di vittorie di fila in Premier League e attualmente detiene il primato in campionato, con la diretta inseguitrice, il Manchester City, distaccata di 8 punti. La vittoria finale non è una formalità ma poco ci manca. Inoltre sabato ha conquistato la vittoria contro il Wolverhampton in FA Cup, accedendo al prossimo turno che vedrà i Blues affrontare il Manchester United. L’unico piccolo neo dell’esperienza inglese di Conte può essere considerata l’eliminazione in Efl Cup, rimediata contro il West Ham.

ACCORDO RAGGIUNTO

Oramai è idolo incontrastato della tifoseria e il patron Abramovich non poteva far altro che premiarlo per il lavoro svolto. Come riferito da Tuttomercatoweb.com, le due parti hanno trovato un accordo per il prolungamento del contratto che verrà esteso al 2020. L’attuale scadenza era fissata al 30 giugno 2019. Il rinnovo è solo un assaggio dei regali che il patron è pronto a fare all’allenatore quest’estate in sede di mercato.

Nato a Milano il 30/08/1997. Studente triennale in Economia e scienze sociali presso l’Università Bocconi di Milano. Amo il calcio, che considero molto più di un semplice sport, un’arte, citando G.B. Shaw, “l’arte di comprimere la storia universale in 90 minuti”.

Commenta per primo

Lascia un commento