Palermo: Zamparini annuncia la cessione imminente

“Ormai stiamo chiudendo.” Visto il periodo – manca una settimana al fatidico e attesissimo closing per l’acquisto del Milan – sarebbe facile attribuire questa frase proprio a Silvio Berlusconi. Così però non è. Un altro presidente si sta avvicinando alla cessione della propria società e si tratta del presidente del Palermo Maurizio Zamparini. Stando a quanto riportato da Mediagol.it nelle ultime ore ci sarebbe stato un incontro tra la cordata americana e l’ex numero 1 del Venezia per l’acquisto di tutto il “Gruppo Zamparini” e il presidente rosanero si sarebbe detto soddisfatto dell’offerta presentatagli.

CESSIONE VICINA

La fine dell’era Zamparini pare essere quindi molto vicina, come confermato dal presidente stesso che al giornale “La Repubblica” ha così commentato sullo stato attuale delle cose:

La prossima settimana saprete tutto. Non posso aggiungere altro per rispetto alla privacy che l’affare impone, ma posso dire che siamo molto vicini alla conclusione della trattativa e che già lunedì dovrebbe essere più chiaro e potrete sapere tutto”.

#GOODBYEMISTERPRESIDENT

Una carriera da presidente molto particolare. Grandi esoneri, numerosi allenatori sbriciolati sotto il suo tritacarne, ma non solo. Anche acquisti più che indovinati, nel segno di Pastore, di Edinson Cavani, o degli ultimi in ordine di tempo Paulo Dybala e Franco Vazquez e importantissime plusvalenze che hanno garantito al Palermo sempre un grande ricircolo di campioni emergenti. Come tutte le cose però anche le “presidenze” hanno un inizio e una fine. Bisognerà vedere se Maurizio Zamparini, così come Silvio Berlusconi, avrà scelto il momento giusto.

 

Nato a Milano il 06/10/1996. Studio Linguaggi dei Media presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Amo il calcio in tutte le sue sfumature e declinazioni, lo gioco, lo guardo, lo racconto, o almeno ci provo.

Commenta per primo

Lascia un commento