Serie B: Il punto sulla giornata in programma oggi

La giornata in programma ci offre alcuni match molto interessanti per le posizioni che contano come Virtus Entella- Bari. Ma occhio soprattutto alla zona retrocesione con Trapani-Latina e Ternana-Pro Vercelli.

Ascoli- Novara

Al Del Duca si sfidano due squadre che stanno attraversando momenti opposti. I padroni di casa sono reduci da due sconfitte consecutive che li ha fatti scivolare a 4 punti dalla zona retrocessione. Tutt’altro momento di forma per gli ospiti, non perdono da sei partite con tre vittorie consecutive nelle ultime tre.

Avellino- Perugia

L’atmosfera ad Avellino non è di certo delle migliori. Ieri la procura FIGC ha chiesto 7 punti di penalizzazione per la vicenda legata al calcioscommesse e rischia di compromettere quanto di buono fatto nelle ultime partite. La formazione di Novellino non perde da 6 partite. Ha raccolto 12 punti che le hanno permesso di arrivare a ridosso della zona play-off. La squadra di Bucchi, invece, nelle ultime partite ha rallentato il ritmo. E’ riuscita a conquistare solamente due pareggi nelle ultime tre e oggi deve provare a vincere se non vuole perdere l’8° posizione, ultima piazza valida per i play-off.

Cesena- Vicenza

Sfida salvezza quella in programma al Manuzzi, tra due squadre apparse in grande difficoltà nelle ultime gare. L’ultima vittoria della squadra di Camplone risale al 5 Febbraio quando battè fuori casa il Carpi. L’ultima vittoria dei veneti risale, invece, addirittura al 24 Dicembre. La partita è di quelle che valgono 6 punti. Nessuna delle due può sbagliare e anche un pareggio rappresenterebbe una mezza sconfitta.

Ternana-Pro Vercelli

La 22° contro la 19°. Gli umbri sono reduci da cinque sconfitte consecutive, che li hanno proiettati all’ultima posizione e sembrano incapaci di invertire la rotta. La Pro Vercelli, invece, sembra essersi risollevata collezionando 4 punti nelle ultime due. Potrebbe approfittare degli scontri diretti tra Cesena-Vicenza, e Trapani-Latina per recuperare punti sulle dirette rivali nella lotta salvezza.

Carpi- Spezia

La Serie B è come una montagna russa, si sale e si scende, ed è proprio quello che sta accadendo a Carpi e Spezia. Gli emiliani dopo la buona prima parte di stagione, hanno ottenuto una sola vittoria nel 2017 e si sono allontanati dalle posizioni che contano. I liguri, d’altro canto, con tre vittorie ed un pareggio nelle ultime cinque sono riusciti a ritornare in corsa per i play-off, obiettivo minimo stagionale.

Trapani- Latina

L’altro scontro salvezza di giornata. I siciliani non possono più permettersi passi falsi dopo l’inizio di stagione terrificante. Con 6 punti conquistati nelle ultime cinque hanno recuperato punti importanti alle dirette rivali ma la salvezza resta ancora molto distante. Discorso diverso per il Latina; dopo cinque sconfitte consecutive, sono riusciti ad invertire la rotta ottenendo 4 punti nelle ultime due.

Virtus Entella- Bari

Sfida play-off a tutti gli effetti. La formazione di Chiavari dista solo un punto dal Perugia, 8°. Il Bari si trova al 5° posto, appena 4 punti sopra la Virtus. L’Entella, nelle ultime gare, sembra procedere con il freno a mano tirato. Ha raccolto tre pareggi nelle ultime cinque e ciò li ha portati al 10° posto, fuori dalla zona play-off. La squadra di Colantuono è ,probabilmente, la squadra più in forma di tutta la categoria, ha raccolto quattro vittorie nelle ultime cinque. E’ apparsa in grado di battere chiunque, anche in trasferta. L’obiettivo dei galletti è sempre stata la promozione, ma se dovessero continuare con questo ritmo, la promozione diretta potrebbe non essere impossibile.

 

Spal- Pisa

In attesa del Monday night, tra Frosinone-Cittadella, la squadra di Semplici ha una grande occasione per godersi un week-end da prima della classe. A provare ad impedire tutto ciò ci saranno gli uomini di Gattuso, squadra sempre complicata da affrontare e abile in fase difensiva. La formazione ferrarese sta attraversando un ottimo periodo di forma. Ha conquistato tre vittorie e due pareggi nelle ultime cinque partite, riuscendo a mettere in grande difficoltà anche il Verona di Pecchia. I toscani invece sono una tra le squadre che più pareggia in tutto il campionato. Nelle ultime il trend non è cambiato con quattro pareggi e una vittoria, che gli hanno permesso di conquistare la 15° piazza che vale la salvezza.

Commenta per primo

Lascia un commento