Addio Stamford Bridge

Stamford Bridge, impianto del Chelsea F.C.

Lo Stamford Bridge verrà demolito per lasciare spazio ad un nuovo impianto sportivo. 

GOODBYE, STAMFORD BRIDGE

Lo stadio, palcoscenico di vittorie, sconfitte, sorrisi e amarezza – ma a cui tutti i tifosi blues sono morbosamente legati – vedrà presto il viale del tramonto; è ormai notizia recente come la proprietà del Chelsea F.C. abbia deciso di abbattere la struttura attuale per far posto ad un nuovo stadio, migliore del precedente e con una maggiore capienza. Lo Stamford Bridge cesserà di esistere per lasciare spazio ad una moderna costruzione che, secondo i dati raccolti, dovrebbe contenere fino a 60.000 tifosi, contro i 41.000 (circa) attuali.

Le spese? Gargantuesche; ma ciò, naturalmente, non sarà un grosso problema per il club presieduto da Roman Abramovich. Si tratta di 580 milioni di euro di spesa circa, che, comunque, rappresentano un investimento sicuro e doveroso per il futuro della società. Anche i blues, ordunque, si aggiungono alla lista dei club in fase di progettazione dello stadio, proprio come Roma, Real Madrid, Atletico Madrid…

 

Nato a Rovigo il 17/12/1996. Studente di lingue, civiltà e scienze del linguaggio presso Ca’ Foscari (VE). Parlare di calcio – e tutto ciò che vi gira attorno – è la mia passione numero uno.

Commenta per primo

Lascia un commento