Liga: stop per il Siviglia, il Gijon frena il Valencia

Nel pomeriggio si sono giocate due delle 4 partite in programma per la giornata di oggi in Liga. Il Valencia era impegnato in casa contro lo Sporting Gijon, penultimo in classifica, mentre il Siviglia ospitava il Leganés.

NON BASTA JOJO

Tra Siviglia e Leganés finisce 1-1. Gli ospiti passano in vantaggio dopo appena 3 minuti grazie alla rete dell’ex Juve Gabriel, a cui risponde, a 2 minuti dal termine del primo tempo, Jovetic, al suo terzo gol in Liga. Un pareggio che potrebbe frenare le ambizioni di titolo della squadra di Sampaoli, ma non solo. In caso di Atletico Madrid vittorioso stasera, sul campo del Granada, dovrà guardarsi anche alle spalle (i colchoneros accorcerebbero le distanze a 5 punti). Punto d’oro invece per gli uomini di Garitano, che si portano momentaneamente a +6 sulla zona retrocessione.

PUNTO IN EXTREMIS

Anche al Mestalla, tra Valencia e Gijon, il punteggio è di 1-1. I padroni di casa hanno l’occasione per portarsi avanti al minuto 55 su calcio di rigore. Ma dagli undici metri Parejo si fa ipnotizzare da Ivan Cuellar. A portarsi in vantaggio è invece la squadra ospite, 5 minuti dopo il penalty, con l’ottava rete di Duje Cop. Ad agguantare il pareggio ci pensa Munir, a 5 minuti dal novantesimo. Un pareggio che non fa contenta nessuna delle due compagini: il Valencia spreca un’occasione per allungare in classifica sulla zona calda, mentre il Gijon rimane dietro al Granada terzultimo.

18enne di Milano, sono un malato di calcio in tutte le sue sfaccettature. Adoro scrivere e scambiare opinioni sul mondo del pallone e, perciò, aspiro a diventare giornalista sportivo. Scrivo per le testate online di Calciomercato24/7, Breakingsport.it e Il Termometro Sportivo.

Commenta per primo

Lascia un commento