Milan, altro ko: Suso fuori almeno 3 settimane

Altre cattive nuove per il Milan. Alla lista degli infortunati composta da Abate, Bonaventura, Honda e Montolivo, si aggiunge anche Suso.

I PRESAGI DI IERI

Che l’attaccante spagnolo avesse qualche problema fisico lo si era intuito già da ieri. Il giocatore, pur inserito nella lista dei convocati contro la Juve, è stato lasciato in panchina per tutti i 90 minuti. Il ds del Milan, Rocco Maiorino, ha dichiarato nel post-partita che il giocatore non è stato rischiato in quanto non al meglio della condizione.

GLI AGGIORNAMENTI

Nella giornata di oggi Suso ha svolto degli accertamenti, che hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale destro. Montella dovrà fare a meno di lui contro GenoaPescara, dopo la sosta per le nazionali. Un ulteriore controllo verrà svolto nella giornata di lunedì.

CAMBIO DI MODULO?

L’assenza di Suso potrebbe portare Montella a cambiare schieramento, optando magari per il 3-5-2 visto nel secondo tempo contro la Juve. Oltre ad Ocampos e Deulofeu, infatti, i rossoneri non dispongono di altri esterni d’attacco, e quindi di alternative all’argentino e all’ex Everton. Uno dei due potrebbe venire schierato a supporto di Bacca (o Lapadula), garantendo un’alternativa per ruolo.

18enne di Milano, sono un malato di calcio in tutte le sue sfaccettature. Adoro scrivere e scambiare opinioni sul mondo del pallone e, perciò, aspiro a diventare giornalista sportivo. Scrivo per le testate online di Calciomercato24/7, Breakingsport.it e Il Termometro Sportivo.

Commenta per primo

Lascia un commento