Estate 2017: ecco cosa aspettarsi dalla Juventus…

La Juventus deve pensare a come realizzare i propri sogni passando per il mercato

Manca ancora tanto all’apertura del calciomercato, eppure già in questo periodo iniziano ad esserci movimenti interessanti che potranno rendere la prossima sessione un vero e proprio spettacolo. Ultimamente si è parlato molto delle possibili mosse delle big. La Juventus seguirà ancora la filosofia di mercato che le ha permesso di trionfare in lungo e in largo per molto tempo. Un occhio sicuramente ai giovani, ma grande attenzione a qualche pezzo da 90…

MERCATO SU MISURA

I bianconeri devono vincere la Champions. Già, perché arrivati a questo punto di un ciclo storico bisogna mettere la ciliegina sulla torta. Per vincere la coppa dalle grandi orecchie ovviamente servono i campioni, anche se si tratta di una condizione necessaria ma non sufficiente. Se dovesse rimanere Allegri, la squadra di Torino potrebbe veramente riuscire a salire sul tetto europeo nel caso in cui a questa rosa venissero aggiunti altri 2/3 top player. Essi colmerebbero il gap che oggi è presente con tre regine internazionali (Bayern, Barça e Real). Sulla carta sembra tutto facile, ma Marotta dovrà faticare molto per trovare i giusti elementi da portare nel capoluogo piemontese.

IDENTIKIT VINCENTE

Uno di questi potrebbe essere Sanchez. Il cileno è in rottura con l’Arsenal, e questo può favorire la Juventus. Tuttavia l’ingaggio del giocatore è veramente alto (circa 7 milioni all’anno). Numeri da capogiro. Eppure si tratta di un top player ricercato a lungo, con il quale ci furono dei contatti in passato. La trattativa non è infattibile. Il ragazzo piace da molto tempo, dunque potrebbe essere arrivato il momento di vederlo in bianconero. Altro grande obiettivo rimane Verratti. Il centrocampista del PSG dice di trovarsi bene in Francia, ma non è così scontata la sua permanenza a Parigi. Le diverse critiche ricevute e l’ultimo fallimento in Champions del club stanno convincendo il ragazzo a tornare in Italia. Anche l’Inter però è pronta a farsi avanti per acquistarlo. Nel caso in cui Marotta riuscisse veramente a portarlo a Torino, il centrocampo bianconero tornerebbe ad essere uno dei più forti al mondo, il che sarebbe fondamentale per puntare al successo in UCL.

La rosa attuale è molto competitiva, ma in Europa ci sono squadre in cui sono presenti certi giocatori troppo fenomenali. Ogni club ha il suo. Da Messi e Neymar a Ronaldo e Bale, passando per Robben e Lewandowsky. La Juve ha Dybala e Higuain, ma l’HD necessita ancora di un piccolo grande salto di qualità, il 4K… Ecco perché sarebbe più che utile avere una stella là davanti capace di incidere sulla partita in ogni momento. Un diamante talentuoso con un profilo simile a quello di Douglas Costa, a quello di Hazard o a quello di James Rodríguez.

PRIMA DI SALIRE, BISOGNA FAR SCENDERE…

Per fare grandi mosse serviranno tanti soldi. Soldi che potrebbero arrivare dalle cessioni. Dybala non partirà al 99%. Ecco allora il nome del possibile sacrificato: Mario  Mandzukic. L’attaccante rappresenta uno degli elementi più importanti per la squadra bianconera, tuttavia per fare l’ennesimo salto di qualità serve vendere qualcuno. Detto questo la Juventus avrà sicuramente un budget molto elevato, viste anche le entrate economiche che ci saranno a fine anno. Tra trofei, merchandising e guadagni specifici, i campioni d’Italia potranno sicuramente permettersi almeno un grande colpo. Un’altra cessione fondamentale riguarda il reparto difensivo. Per ora ci sono molti difensori ma pochi spazi a disposizione. Uno tra Benatia e Lichtsteiner potrebbe salutare Torino. Se dovesse partire lo svizzero, la Juventus potrebbe acquistare Spinazzola, giovane promettente che troverebbe anche i propri spazi in bianconero.

 

La prima parola uscita dalla bocca è stata ‘Calcio’. Milanese classe ’97. Seguace dei più grandi campionati europei, ma soprattutto amante dei settori giovanili ! ⚽️📝📲👍🏻

Commenta per primo

Lascia un commento