Lazio-Torino: presentazione e probabili formazioni

Con il posticipo di questa sera all’Olimpico si chiuderà la ventottesima giornata di Serie A. La Lazio vuole rispondere alla vittoria dell’Inter e riportarsi al quarto posto, staccando inoltre di ben 4 lunghezze l’Atalanta. Il Torino vuole provare a sfruttare la sconfitta del Milan e guadagnare punti sui rossoneri, anche se un piazzamento europeo appare davvero un miraggio per i granata. Vediamo come arrivano le due squadre a questa sfida.

LAZIO

Momento a dir poco positivo per i capitolini, che vengono dalla preziosa vittoria sul campo del Bologna. In porta confermato Strakosha che, complici i guai fisici di Marchetti, si sta guadagnando il posto difendendo con efficacia i pali biancocelesti. Dietro vicino a De Vrij ci sarà Hoedt, che sta crescendo moltissimo a fianco del connazionale. Dovrebbe farcela Biglia, uscito malconcio dal match contro i felsinei, altrimenti ballottaggio tra Murgia e Keita. Proprio il senegalese dovrebbe ancora partire dalla panchina, dopo l’ennesima bravata in settimana, quando è rientrato tardi dopo aver festeggiato il compleanno a Barcellona. Nel tridente dovrebbe esserci Lulic, ma questo nodo sarà sciolto all’ultimo. Inzaghi cercherà di imporre il proprio gioco, stando attento a limitare l’azione degli esterni d’attacco granata. Cruciale sarà il lavoro di De Vrij, chiamato a contenere il capocannoniere del campionato Andrea Belotti. L’arma in più dei biancocelesti potrebbe essere proprio Keita Balde, qualora Inzaghi decidesse di lanciarlo a partita in corso. Match particolare per Immobile, che ritrova la squadra che l’ha consacrato a grandi livelli nel nostro campionato.

TORINO

Tornati alla vittoria con il Palermo, i granata vogliono conquistare altri punti per dare quanto meno un senso a questo finale di stagione. Dietro potrebbe esserci il ritorno di Castan, che si gioca una maglia con Moretti. A centrocampo spazio ancora a Lukic e al prezioso ritorno di Benassi, squalificato coi rosanero. Davanti Mihajlovic sta pensando di lasciare fuori Iago: potrebbe esserci spazio per Iturbe, per rifarsi nello stadio in cui la sua carriera ha subito un brusco stop. I piemontesi si affideranno naturalmente al gallo Belotti, ma cruciale sarà il lavoro di Ljajic e di Iturbe, o Iago qualora dovesse giocare lo spagnolo. Proprio il serbo ha nei biancocelesti una delle sue vittime preferite e ha segnato all’olimpico gol pesanti, sia in maglia giallorossa che viola. A centrocampo Lukic sta togliendo il posto a Valdifiori con le sue grandi prestazioni: è infatti il giocatore del Torino con la maggiore percentuale di passaggi riusciti. Interessante sarà l’incrocio tra la compagine biancoceleste e parecchi giocatori che hanno militato sulla sponda opposta del Tevere, alcuni rimasti anche molto legati come Castan e Iturbe.

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO 4-3-3Strakosha, Basta, De Vrij, Hoedt, Radu, Biglia, Milinkovic-Savic, Parolo, Lulic, F.Anderson, Immobile.

TORINO 4-3-3: Hart, Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca, Lukic, Benassi, Baselli, Iturbe, Ljajic, Belotti.

 

Nato a Roma il 09/09/1995, è studente di lingue presso l’università “La Sapienza” di Roma. La sua grande passione è il calcio, quello vero, romantico e artistico. Ha collaborato con diverse redazioni sportive con un solo e unico obiettivo: farsi strada nel mondo giornalistico!

Commenta per primo

Lascia un commento