Inter con l’obbiettivo Rodriguez, ma occhio a Perisic

La strenua ricerca di due laterali di qualità è l’argomento del mercato in casa Inter. Dopo le scoppiettanti finestre di mercato di questa stagione che hanno rafforzato, e molto, centrocampo e reparto avanzato, ora l’obiettivo dei nerazzurri sono gli esterni dove a qualità la rosa definita ancora.

SOLITO NOME

A giugno dal Genoa arrivò Ansaldi, annunciato come deus ex machina per le zoppie difensive nerazzurre. D’Ambrosio doveva essere il titolare inamovibile della corsia destra. Complice la parentesi De Boer, però, entrambi come tutta la squadra, non hanno rispettato le attese. Spesso difficoltà, apprensioni e pericoli per la porta di Handanovic nascevano proprio sulle fasce. Con Pioli i due sembrano aver finalmente trovato costanza di rendimento dimostrata dalla convocazione in nazionale per il terzino ex Torino. Le alternative, Santon e Nagatomo, non sembrano però viaggiare sugli stessi binari dei compagni di reparto.

Nonostante, come detto, le buone prestazioni di Ansaldi e D’Ambrosio la proprietà interista è dunque intenzionata a cercare rinforzi sulle fasce di maggior peso anche per l’Europa (League o Champions) che verrà. La volontà di ritornare protagonisti anche sui palcoscenici extra confine hanno catapultato gli occhi degli esperti di mercato su un nome in particolare: Ricardo Rodriguez del Wolfsburg.

Le basi per una storia d’amore fra lo svizzero e l’Inter sono state già gettate nelle scorse sessioni di mercato. Già a giugno e poi a gennaio terzino e società si sono cercati senza però arrivare ad un accordo. Il terreno per chiudere l’affare prima del prossimo campionato è comunque fertile. Ma con una particolare attenzione.

PROBLEMA PERISIC

Come riportato anche da Calciomercato.com, le parti si vogliono e Rodriguez, che vede solo nerazzurro, avrebbe rifiutato anche offerte dal PSG. L’Inter da parte sua vuole evitare quello che con il Wolfsburg aveva dovuto affrontare per Perisic. La trattativa per il croato fu interminabile. Due mesi di parole e rilanci e affare che si chiuse a 20 milioni. Due mesi di parole e rilanci che l’Inter vuole evitare per Rodriguez, ecco perché le parti hanno già iniziato a parlarsi e abbozzare accordi. Per ora però tutta aria e nessuna stretta di mano. 22 milioni la valutazione del giocatore con i nerazzurri che non vogliono andare oltre i 13/14 puntando forte sull’arma in più: la volontà del giocatore che nel calcio conta sempre tanto.

Inter pronta dunque a tornare a volare. Anche sulle fasce.

Nato a Milano il 09/09/1996. Studia Comunicazione e Società presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ambizioso, sognatore e amante di ciò che fa respira calcio da quando cammina. Calciomercato24/7 è la sua prima esperienza come collaboratore.

Commenta per primo

Lascia un commento